Giovedì 9 Giugno serata con Roberto Toja

Nemo propheta in patria (sua)

Proseguendo il percorso di crescita fotografica della nostra associazione, capita di incontrare talenti e personaggi che pur vivendo in zona, sono spesso poco noti per via del fatto che le grandi città offrono spazi ed ambiti più adatti allo scopo di farsi conoscere e crescere professionalmente, ma per fortuna grazie ai social ed al passaparola, succede talvolta che ci si incontri e ciò è quanto successo con Roberto che ci ha contattati e con il quale abbiamo concordato di organizzare una serata (Giovedì 9 Giugno) quando verrà da noi a raccontarci delle sue opere e del suo percorso fotografico. 

Serata riservata ai soci del Foto Club Arona, a quelli dell'Officina Fotografica di Romagnano Sesia ed agli iscritti di FotoPerCorsi

Biografia

Roberto Toja appassionato di pittura del Cinquecento, si laurea presso l’Università degli Studi di Milano in Storia dell’Arte Medievale e Moderna, e da allora alterna l’insegnamento di lettere e la professione di fotografo.
Si forma negli anni, prima come fotografo di architettura, paesaggio e reportage. Alla fine degli anni ’90 inizia a lavorare alla sua ricerca artistica fin da subito intima e personale, quasi crepuscolare; i suoi lietmotiv principali sono legati alla narrazione della memoria e della sua perdita, all’oblio e allo scorrere del tempo.
Trova spesso questi "attimi di memoria" all’interno di ambienti incustoditi, perfetti teatri in cui è possibile trovare atmosfere e stati d’animo particolari, giocando con la casualità di oggetti abbandonati e condizioni scenografiche offerte dalla luce naturale, attraverso quell’attimo sospeso nel tempo della memoria intima; a volte sfocando deliberatamente i soggetti utilizzati.
Predilige prevalentemente immagini in bianco e nero, impiegando allo scopo strumenti in medio formato analogico.
Le sue immagini esposte in gallerie d'arte, fiere e ambienti pubblici, fanno oggi parte anche di prestigiose collezioni private e museali, quali Fotografia Italiana e Alinari.

* VISITA IL SITO WEB DI ROBERTO *

PERSONALI

2016 LASCITI. Biblioteca Sormani, Milano
2012 UNKNOWN. Galleria SpazioFarini 6, Milano
2010 TRA PIETRA E PIETRA. Spazio Museale di Palazzo Tornielli, Ameno (NO)
2007 PIETRE DELLA MEMORIA. Museo del Paesaggio, Verbania (VB)
2001 LENTE DISSOLUZIONI. Sala Gaddo, S. Monte Calvario, Domodossola (VB)

COLLETTIVE

2015 UNKNOWN. Fotofever Paris. Parigi
2015 CIBO & CIBO. Photofestival 2015. Cascina Grande Rozzano, Milano
2015 ART NIGHT OUT AFFORDABLE ART FAIR. Galleria SpazioFarini6, Milano
2013 VERE FINZIONI. Spazio Ostrakon, Milano
2012 DESERT INN/DESERT IN. Sala mostre Castello Svevo, Bari
2010 MIA ART. Spazio Roberto Berné Fine Art Printing, Milano
2009 ARTELAGUNA 2009. Tese di S. Cristoforo, Arsenale di Venezia.
2009 DALLA FOTOGRAFIA D'ARTE ALL'ARTE DELLA FOTOGRAFIA. Scavi Scaligeri, Verona
2009 SECONDO PREMIO FOTOGRAFIA ITALIANA. Galleria Fotografia Italiana, Milano
2002 IL FOTOGRAFO, LA SUA IMMAGINE. Palazzo del Vescovo, Città Sant’ Angelo (PE)

Commenti chiusi