Regolamento Concorso Fotografico “Sulle rive del lago d’Orta”

m_motoraduno-nova

Regolamento Concorso Fotografico “Sulle rive del lago d’Orta”

motoraduno-nova

Il Foto Club Arona in stretta collaborazione con gli organizzatori del raduno Gold Wing Club Italia del 7/8 maggio 2011, disciplina il concorso fotografico indetto in occasione del moto raduno sopra menzionato con il seguente regolamento :

  • Il tema del concorso è  “Sulle Rive del Lago d’Orta – luci & colori di un motoraduno”
  • Le fotografie, per essere ammesse, dovranno necessariamente ritrarre luoghi, soggetti e/o oggetti in qualche maniera riconducibili al raduno. 
  • La data di scatto dovrà coincidere con le date del moto raduno, ovvero non sarà possibile utilizzare foto scattate in precedenza (o successivamente) al periodo del raduno al quale si riferisce il concorso.
  • Ogni fotografia dovrà avere un titolo e una breve descrizione illustrante l’inquadratura e l’emozione che ne ha suscitato lo scatto.
  • Le foto dovranno essere fornite in formato JPEG, con una dimensione minima di 1600 punti sul lato lungo e 1200 punti sul lato corto (2 Mb).
  • Non saranno ammesse immagini elaborate mediante l’uso di programmi di fotoritocco, al più può essere consentita una leggera correzione dei valori di luminosità e/o di contrasto a insindacabile giudizio dei giurati.
  • Ogni iscritto potrà partecipare con un numero massimo di 5 immagini
  • Le foto dovranno essere inviate all’indirizzo concorsogwci@fotoclubarona.it singolarmente, o in alternativa caricate mediante l’apposito modulo presente sul sito www.fotoclubarona.it a partire dal 09-05-2011 ed entro il 31-05-2011.
  • La giuria sarà composta da 5 membri designati dal foto club arona, i cui nomi saranno resi noti solo a votazione conclusa e si esprimerà verificando l’attinenza al tema, e valutando sia l’aspetto tecnico che la composizione artistica dell’immagine. il giudizio della giuria è insindacabile.
  • Possono partecipare al concorso solo i soci GWCI appartenenti alla sezione NO-VA. Ogni eventuale discordia sull’effettiva appartenenza alla sezione per i non residenti sarà risolta dall’rds in carica o dal direttivo GWCI;
  • Gli iscritti, con la quota di partecipazione, e senza altri oneri, hanno diritto a concorrere per il  premio di un gilet con airbag modello Helite Airnest www.helite.it e alla cena (o pranzo) che sarà organizzata nella giornata della premiazione (chi fosse impossibilitato a partecipare potrà delegare una persona di sua fiducia) 
  • La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’autore la concessione all’associazione organizzatrice ed al Foto Club Arona del diritto di riproduzione delle fotografie, premiate ed ammesse, sui cataloghi, su altre pubblicazioni e sui siti web che abbiano finalità di propagandare la manifestazione e la diffusione della fotografia.
  • In base a quanto stabilito dal D. LGS. 196 del 30/6/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), la partecipazione al concorso comporta, da parte dell’autore, l’autorizzazione al trattamento, con mezzi informatici o meno, dei dati personali ed alla loro utilizzazione da parte dell’Associazione organizzatrice, del Foto Club Arona e/o di terzi, da queste incaricati, per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso e degli scopi associativi e/o federativi.
  • In caso di pubblicazione o utilizzo di immagini ritraenti persone riconoscibili dovrà essere tenuto in debito conto quanto previsto dalle leggi sui diritti d’autore (Legge 22 aprile 1941 n. 633) ed in particolare dei seguenti punti :
  • Art.96) Il ritratto di una persona non può essere esposto, riprodotto o messo in commercio senza il consenso di questa, salve le disposizioni dell’articolo seguente. Dopo la morte della persona ritratta, si applicano le disposizioni del II,III, e IV comma dell’articolo 93.
  • Art.97) Non occorre il consenso di una persona ritratta quando la riproduzione di un’immagine è giustificata dalla notorietà o dall’ufficio pubblico coperto, da necessità di giustizia o di polizia, da scopi scientifici, didattici o culturali, o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico. Il ritratto non può tuttavia essere esposto o messo in commercio quando l’esposizione o messa in commercio rechi pregiudizio all’onore, alla reputazione od anche al decoro della persona ritratta.
  • Art.98) Salvo patto contrario, il ritratto fotografico eseguito su commissione può, dalla persona fotografata, o dai suoi successori o aventi causa, essere pubblicato, riprodotto o fatto riprodurre senza il consenso del fotografo, salvo pagamento a favore di quest’ultimo di un equo corrispettivo. Il nome del fotografo, allorché figuri sulla fotografia originaria, deve essere indicato.

Commenti chiusi