Escursione fotografica 3 aprile 2011 pizzo Faiè

Si è svolta domenica 3 aprile la prima gita ufficiale organizzata dal Foto Club Arona, e la meta fotografica selezionata è stata la cima del Monte Fajè, una cima all’interno del parco nazionale della Valgrande che offre un panorama molto bello e unico nel suo genere, su ambienti molto diversi tra loro. Da una parte il Lago Maggiore, quello di Mergozzo e, tra la piana Ossolano e il lungo fiume Toce, il Lago D’Orta. Sul versante Ovest è possibile ammirare la bellissima Valgrande.
LEGGI TUTTO…

 

Il percorso seguito è quello classico, un itinerario ad anello con partenza e arrivo all’Alpe Ompio, che si raggiunge comodamente seguendo la strada asfaltata che sale da Santino a Bieno (San Bernardino Verbano)

Da Ompio 940 m. si segue la mulattiera che porta al rifugio Fantoli, da dove prosegue un sentiero segnalato che sale nel bosco fino ad una selletta (a destra prosegue in piano il sentiero per Corte Buè), si continua verso sinistra, salendo la dorsale boscosa che diviene successivamente molto panoramica, camminando tra la faggeta (da cui deriva il nome della montagna), si raggiunge la cima del Monte Faiè 1352 m.

Dalla cima si prosegue poi verso nord lungo la panoramica dorsale, si passa dall’Alpe Pianezza, e dopo un’ultima elevazione della dorsale, si scende alla Colma di Vercio circa 1250 m.

Dalla Colma scende sul versante Ossolano un sentiero che, superata una piccola dorsale rocciosa, porta con vari tornanti al bel pianoro di Vercio circa 900 m.

Dopo un  piacevole bivacco di circa un’ora con colazione al sacco, il gruppo ha continuato sul sentiero che, dalle prime baite che si incontrano scendendo dalla Colma, traversa a sinistra passando dalle baite di Caserecce si raccorda all’itinerario di salita, ritornando all’Alpe Ompio.

Il gruppo composto da 21 partecipandi è rimasto molto soddisfatto dell’itinerario scelto, e nonostante il fatto che una persistente foschia abbia reso poco fotogenico il bellissimo panorama sottostante, i fotografi hanno scattato bellissime foto immortalando i bellissimi faggeti, i prati in fiore e le bellissime baite incontrate lungo il percorso.

Appuntamento quindi alle prossime escursioni con il foto club Arona

Lidia Celada

 

     

Commenti chiusi