15/16 febbraio workshop “fotonaturaLUNIstico” in alta val Bognanco

15/16 febbraio workshop “fotonaturaLUNIstico” in alta val Bognanco
Locandina_4_150

Sabato 15 e domenica 16 Febbraio
workshop “fotonaturaLUNIstico” in alta val Bognanco
con Marco Tosi e Fabio Calzeroni – special guest Giancarlo Parazzoli

ATTENZIONE ! DAL 17/01 I POSTI X IL PERNOTTAMENTO SONO ESAURITI, A CHI HA GIA’ PRENOTATO E’ GARANTITO IL POSTO MENTRE CHI VORRA’ ANCORA ADERIRE LO POTRA’ COMUNQUE FARE SAPENDO CHE DOPO LA SESSIONE DI SCATTI SI TORNERA’ NOTTETEMPO GIU’ A SAN BERNARDO ALLE AUTO ! (Ovviamente non sarete abbandonati, uno di noi scenderà assieme a chi non si ferma a dormire)

** programma **


ritrovo e partenza a mezzogiorno da Arona e trasferimento con mezzi propri sino alla località San Bernardo, sopra Bognanco (accorpamento auto dove possibile)


Salita al rifugio Gattascosa (1950m) con le ciaspole, con vari spunti fotografici paesaggisti e naturalistici, immersi in un ambiente magico che ricorda le foreste canadesi. per la salita ci impiegheranno almeno un paio d’ore, ma considerato le soste fotografiche, potrebbero facilmente diventare anche tre. In ogni caso si conta di raggiungere il rifugio prima dell’imbrunire, anche per non congelare cammin facendo (i cavalletti che saranno recapitati la sera del giovedì al fotoclub saranno portati gratuitamente al rifugio dal gatto delle nevi)
sessione didattica su fotografia nottura x luna/neve/stelle

cena con
– pasta al ragù
– scaloppine al vino bianco
– dolce e caffè con acqua e vino
sessione pratica di fotografia notturna con la luna piena
pernottamento
prima colazione

i più coraggiosi potranno anche trovare ottimi spunti fotografici x un’alba sul lago Ragozza
ritorno nella mattinata di domenica con tutta calma

prezzo tutto compreso 70€ x soci FCA e OFRS e FA (80€ x altri)
prezzo senza pernotto 50€ x soci FCA e OFRS e FA (60€ x altri)
* FCA = Foto Club Arona : OFRS = Officina Fotografica Romagnano Sesia : FA = Gruppo Fotogra…Fando

ISCRIVITI ON-LINE AL WORKSHOP

l’escursione si svolgerà con qualsiasi condizione meteo, quindi anche in caso di cattivo tempo. ci sarà la possibilità di annullamento solamente nel caso in cui le strade di accesso non fossero percorribili, oppure anche nel caso in cui il gestore del rifugio non garantisse l’apertura. nel caso il meteo non consentisse le fotografie notturne, il programma sarà rimpiazzato da un corso di fotografia naturalistica e altri interessanti spunti fotografici all’interno del rifugio. La caparra sarà restituita solo in caso di annullamento dell’evento, e non nel caso di mancata partecipazione per qualsivoglia motivo.

trattandosi di una escursione invernale in un ambiente innevato, è indispensabile che chi partecipa sia adeguatamente attrezzato. le ciaspole potrebbero non essere indispensabili nel caso si decidesse di salire dalla strada, ma in tal caso l’itinerario risulterebbe più noioso e meno interessante dal punto di vista fotografico, pertanto si suggerisce di averle comunque anche perché nel caso si vada al lago o in altre zone non battute, sarebbero comunque indispensabili.
il pernottamento avverrà in camere dotate di più letti, è necessario avere un sacco lenzuolo (l’usa e getta è acquistabile in rifugio ma è sicuramente meno comodo, per chi non l’avesse un copri piumino ad una piazza è una alternativa economica e funzionale)

è indispensabile avere con sé una torcia elettrica, il necessario per l’igiene personale, un ricambio asciutto, asciugamano e calzature adatte ad una lunga permanenza sulla neve. anche i bastoncini sono assolutamente indispensabili.

per quanto riguarda l’attrezzatura fotografica, è utile avere almeno una batteria di scorta (con il freddo le batterie si scaricano rapidamente) e conservarla sempre al caldo, il più a contatto possibile con una fonte di calore (non nella tasca dello zaino o della giacca a vento x capirsi). il cavalletto è necessario per poter fare foto notturne, e come ottiche un grandangolo o almeno un 18mm è consigliabile. è possibile anche che si avvistino degli animali, pertanto per chi non ha problemi a caricarsi qualche kg in più sulle spalle, suggeriamo di portare anche un teleobiettivo.
per eventuali dubbi, chiarimenti, spiegazioni o quant’altro potete scrivere ai tutor della giornata, marco@marcotosi.net oppure fabio@calzeroni.it

per quanto riguarda le REGOLE COMPORTAMENTALI vale quanto scritto nel REGOLAMENTO ESCURSIONI del FOTO CLUB ARONA visionabile all’indirizzo : http://www.fotoclubarona.it/2011-02-16-02-25-07/escursioni-fotografiche/92-regolamento-escursioni-workshop

Locandina_4_500

Commenti chiusi